Come fotografare un tramonto

2012-05-21
Pick Tramonto
Media voti utenti

(5 / 5)

5 5 5
Vota questo articolo

5 utenti hanno votato

Articoli correlati:
  • great_falls_startrails

    Come fotografare le stelle e la rotazione celeste

  • NMP869

    Come fotografare le cascate

  • IMG_2159_SP

    Come Fotografare ai Matrimoni

  • _MG_5267

    Come Scattare un Ritratto

  • Fuochi sul fiume

    Come fotografare i Fuochi d’Artificio


Fotografare un tramonto è uno dei “classici” della fotografia. La luce che si ha a disposizione è infatti una delle più belle che si possono trovare in natura: calda, morbida e avvolgente con in più quella sfumatura rosso-arancione che dona un tocco di atmosfera in più.
Prima di tutto bisogna considerare che i fasci di fotoni emanati dai raggi solari hanno una traiettoria pressochè orizzontale, questo comporta una divisione molto netta delle zone di luce: generalmente il cielo sarà luminoso mentre il resto della scena apparirà più in penombra. Inoltre è consigliabile giungere sul luogo prescelto con buon anticipo, atto a capire dove esattamente tramonterà il sole e a scegliere con calma il soggetto della foto. Le condizioni ambientali infatti cambieranno rapidamente non lasciando il tempo per questi preparativi e sarà bene farsi trovare pronti se non si vuole perdere l’attimo giusto per lo scatto. Avere con sè un treppiede non è necessario ma sarebbe comunque utile: in tal modo si possono abbassare gli ISO non sacrificando la qualità dell’immagine.
Gli elementi essenziali nella fotografia di un tramonto sono tre: il sole, l’orizzonte e il paesaggio circostante.

Metodo

Step 1

Se il sole non è ancora sparito dietro l'orizzonte i suoi caldi raggi irradieranno la scena anche alle spalle del fotografo. E' bene, quindi, che questi non si limiti ad osservare solamente verso il sole che scende, ma, anzi, possa spaziare a 360 gradi perchè anche alle sue spalle potrebbero esserci degli scorci memorabili da immortalare. In questo caso è bene sottoesporre per ridurre i tempi di scatto ed evitare che il cielo venga troppo chiaro e il sole troppo acceso. Un buon modo è quello di tarare la luce puntando l'esposimetro poco sopra il sole, poi si sottoespone di due steps e si scatta.

Step 2

Di un paesaggio colto al tramonto è importante prendere solo gli elementi che lo esaltano, si consiglia quindi di tralasciare tutto ciò che non enfatizza la foto e concentrarsi soltanto sulle zone più scenografiche, stando però attenti a tenere la macchina fotografica perfettamente dritta: essendo la linea dell'orizzonte molto netta e delineata è più facile notare gli scatti "storti".

Step 3

Se invece si vuole dare risalto al soggetto della foto, colto in controluce sullo sfondo di un bellissimo tramonto, bisogna sempre esporre sul cielo e avere cura di isolare il soggetto stesso dall'ambiente circostante magari decentrandolo per dare più movimento alla fotografia.

Step 4

La cosiddetta "blue hour", cioè quando il sole è già calato e la notte si appresta a giungere, ha invece delle tonalità più fredde e drammatiche se vogliamo. I colori sono tendenti al blu-violaceo con la sottile linea rossastra dell'orizzonte. In questo tipo di fotografie è opportuno avere un treppiede poichè il minimo rumore rovinerebbe il tutto e la rapidità con cui la luce si dissolve non lascierebbe il tempo per un secondo tentativo.

Commenti

Inserisci un Commento