Come trasformare fotografie in sfondi desktop

2012-07-28
IMG_1328_29_30_31_tonemapped
Media voti utenti

(5 / 5)

5 5 3
Vota questo articolo

3 utenti hanno votato

Articoli correlati:
  • great_falls_startrails

    Come fotografare le stelle e la rotazione celeste

  • NMP869

    Come fotografare le cascate

  • IMG_2159_SP

    Come Fotografare ai Matrimoni

  • _MG_5267

    Come Scattare un Ritratto

  • Fuochi sul fiume

    Come fotografare i Fuochi d’Artificio


Con l’avvento della fotografia digitale sempre più persone si sono scoperte appassionate di fotografia. A volte ci si accorge di aver scattato delle foto notevoli e le si vorrebbero utilizzare come propri sfondi desktop, ma non tutte le fotografie sono adatte a questo utilizzo.

Metodo

Step 1

L'operazione preliminare, imprescindibile, è il download delle fotografie dall'apparecchio fotografico al pc: per comodità è sempre utile scaricare le fotografie in una cartella specifica, in modo da sapere sempre dove andare a recuperarle per le successive operazioni. Se tra le foto scattate ce n'è una che cattura particolarmente l'attenzione, si può provare a utilizzarla come sfondo per il proprio desktop.

Step 2

Per prima cosa, bisogna assicurarsi che la fotografia sia stata scattata con orientamento orizzontale: le fotografie verticali non sono indicate perché non riescono ad occupare lo spazio del desktop nella sua interezza.

Step 3

Se non si vuole rinunciare a utilizzare una determinata foto, che però ha un orientamento verticale, si può operare in post produzione con un qualsiasi strumento di foto ritocco. Prima di tutto, assicurarsi che la risoluzione della fotografia sia abbastanza elevata, perché si dovrà procedere a un crop. Determinare, quindi, qual è la parte di fotografia che si vorrebbe utilizzare come sfondo e includerla nella selezione di taglio. Occorre avere cura delle dimensioni del taglio, che ovviamente dovrà essere orizzontale e non dovrà includere una zona eccessivamente piccola: le dimensioni consigliate per una buona area di crop sono almeno 800x600, che è la risoluzione minima, ma per sfondi di qualità si consiglia una risoluzione di almeno 1280x800.

Step 4

Superata l'operazione preliminare del taglio, nel caso in cui si sia scelta una fotografia verticale, si possono iniziare le vere operazioni per rendere una fotografia adatta a essere utilizzata come sfondo del desktop. Bisogna sempre operare con un buon programma di foto ritocco, che consenta di agire sui livelli, luminosità, contrasti curve ed esposizione, si si vuole ottenere un risultato qualitativamente elevato

Step 5

Lavorare prima di tutto sull'esposizione, in modo da portarla sui valori corretti, per quanto possibile; eseguire poi lo stesso lavoro anche con gli altri valori della fotografia: luminosità, contrasto e saturazione, per poi concludere operando sulle curve ed eventualmente ritoccando nel caso in cui ci sia qualche valore non perfetto.

Step 6

Non esiste una foto ritoccata bene o ritoccata male: ci sono foto più o meno realistiche e il risultato giusto o sbagliato va valutato in base a quelle che erano le aspettative iniziali, prima di ricorrere al foto ritocco.

Step 7

Tuttavia, affinché una fotografia abbia una buona resa se utilizzata come sfondo del desktop, è necessario che presenti la giusta luminosità, colori decisi e poco rumore: questo è uno dei fattori di più difficile eliminazione, che spesso compromette anche le fotografie migliori. Quando si effettuano numerosi interventi in post produzione, o la foto è scattata con una risoluzione non elevata, una volta che l'immagine ha riempito tutto lo sfondo del desktop si notano quei fastidiosi disturbi.

Step 8

Una volta ultimate le modifiche, salvare la fotografia in una cartella da cui non dovrà più essere rimossa e impostarla come sfondo; se verrà spostata, verrà automaticamente tolta dallo sfondo e dovrà essere reinserita in un secondo momento.

Commenti

Inserisci un Commento