Nikon Italia presenta a Torino la nuova Nikon 1 V2

By : | 0 Comments | On : ottobre 25, 2012 | Category : News & Eventi

Nikon 1 V2

24 Ottobre 2012 a TorinoNikon Italia presenta la nuovissima Nikon 1 V2.

Questa nuovissima mirrorless camera della serie Nikon 1 promette di rivoluzionare il mercato.


Al lancio di questa seconda generazione di Nikon 1 la società nipponica ha dichiarato: “è un prodotto perfetto per coloro che desiderano scattare con una compatta ad ottiche intercambiabili senza rinunciare alla libertà creativa, alla rapidità di risposta e alla flessibilità derivante dalla possibilità di cambiare gli obiettivi. L’ergonomia della fotocamera, che gli appassionati ben conoscono, e la possibilità di scattare con gli obiettivi 1 NIKKOR o con la propria ottica preferita per reflex digitale Nikon (con l’adattatore FT-1), fanno della Nikon 1 V2 una favolosa opportunità, sia per chi già possiede una reflex digitale, sia per chi vuole fotografare ad alta qualità e velocità”.

Ma vediamola nel dettaglio.

Il cuore di questo piccolo gioiello è un doppio processore EXPEED 3A per l’elaborazione dell’immagine; grazie a tutta questa potenza di calcolo la nuova Nikon 1 V2 è in grado di elaborare immagini fino a 850 Megapixel al secondo.

Questa fotocamera promette di riprendere a pieno formato fino a 60 fps (frame per secondo) per un totale massimo di 40 scatti quando l’auto focus è impostato su AF-S (messa a fuoco ed esposizione sono fiesse), con l’auto focus continuo si cala a 15 fps per un massimo di 45 scatti; velocità che solo le fotocamere reflex top di gamma possono vantare.

L’auto focus si evolve grazie a un nuovo sistema di AF Ibrido Avanzato che consente di sfruttare, la classica messa a fuoco sulla rilevazione delle differenti aree di contrasto per offrire, anche in condizioni di scarsa illuminazione, tutti i dettagli con un ottima definizione e un innovativo sistema a rilevazione di fase che grazie alla sua straordinaria velocità consente di catturare rapidamente anche i soggetti che si muovono ad alta velocità.

Questo nuovo sistema di AF ibrido promette di avere immagini e filmati di altissimo livello in qualunque situazione.

Nikon ha dotato la seconda generazione di Nikon 1 di un sensore in formato CX con una risoluzione di 14,2 Megapixel. Scelta che promette di essere azzeccatissima, questo sensore ha un escursione ISO che va da 160 a 6400 riuscendo a mantenere le alte performance di scatto anche in condizioni di scarsa luminosità.

Rispetto al modello precedente la parte della scocca posteriore è stata realizzata in lega di magnesio ed è stato sostituito il pulsante di scatto che in questa versione consente l’avvio rapido e la ripresa immediata.

Anche l’otturatore è stato migliorato e adesso viene certificato per 100.000 cicli e supporta a pieno l’altissima velocità di acquisizione del sensore.

Una delle grandi innovazioni che introdusse la Nikon 1 è stata la funzione Cattura immagine migliore che consente di iniziare ad acquisire immagini prima e dopo lo scatto per poi scegliere la foto più bella; nella nella Nikon 1 V2 questa funzionalità è stata migliorata con l’introduzione con due nuove opzioni:

  1. Selezione Foto Intelligente
  2. Visualizzazione Rallentatore

L’opzione Selezione Foto Intelligente acquisisce a piena risoluzione e formato 20 foto prima e dopo lo scatto proponendo poi sempre 5 scatti di cui suggerisce il migliore; nella modalità Visualizzazione Rallentatore si  possono scattare fino a 40 fotogrammi consecutivi che vengono poi riprodotti a rallentatore sull’ampio LCD per poter coglie con precisione l’attimo ricercato.

Un’ulteriore innovazione è stata introdotta con la nuova funzione Istantanea in movimento (Motion Snapshot), selezionando questa opzione potrete registrare brevi filmati prima e dopo lo scatto o solamente prima, questi snapshot sono facilmente condivisibili su tutti i social network con rapidità e semplicità.

Come consuetudine ormai su tutte le nuove fotocamere digitali anche la Nikon 1 V2 è in grado di girare filmati in Full HD a 60 e 30 fps, inoltre come sulle vere videocamere c’è la possibilità di realizzar fantastici scatti anche durante la fase di ripresa.

Parliamo ora del corredo che è stato presentato assieme a questo modello, per iniziare abbiamo rivisto il recente NIKKOR 18.5mm f/1.8 obbiettivo molto luminoso e ottimo sia per panorami che per ritratti, assieme al quest’ottica dedicata alle mirrorless Nikon la società nipponica ha promesso che ne 2013 arricchirà il parco ottiche della serie 1 con uno zoom ultragrandangolare, un potente tele con fattore di ingrandimento 10x e un obbiettivo dedicato alla ritrattistica.

Una vera novità è stato lo speed light flash Nikon SB-N7 compatibile con i sistemi i-TTL è un lampeggiatore con testa basculante che arriva fino a 120° il cui numero guida è 18/59 a 100 ISO.

Anche per questa versione è compatibile l’adattatore a baionetta FT-1 che consente a tutti i possessori di ottiche con aggancio NIKKOR F-mount per reflex di poterle utilizzare anche su questa mirrorless; con questo adattatore il fattore di crop è di 2,7.

È disponibile anche una unità GPS il GP-N100 che consentirà di georeferenziare  le foto scattare.

Per finire possibile connettere a questa macchina l’adattatore wireless WU-1b che permetterà alla Nikon 1 V2 di inviare le foto a computer, smartphone e tablet per poter essere rapidamente elaborati e condivisi.

In conclusione sembrerebbe che Nikon abbia fatto un altro centro con questa Nikon 1 V2, a questo punto ci resta che poterla testare sul campo.

 

Inserisci un Commento