Trekking Fotografico – Il Sentiero degli Dei

By : | 0 Comments | On : settembre 4, 2013 | Category : News & Eventi

trekking

“Il Sentiero degli Dei “
Workshop di Trekking Fotografico
a cura di Paolo Liggeri
domenica 15 Settembre 2013

SCHEDA DEL WORKSHOP
Il nome di questo itinerario annuncia meraviglie e i luoghi attraversati mantengono la promessa. Questa passeggiata si svolge su un percorso da secoli utilizzato dalle popolazioni locali come via di comunicazione. Prima dell’apertura della carrozzabile tra Agerola e Amalfi, sentieri e mulattiere erano le uniche vie di comunicazione tra i centri abitati di queste aspre montagne. I tracciati erano battuti da contadini con i loro muli carichi di attrezzature agricole e prodotti della terra, ma anche da operai intenti a trasportare materiali da costruzione e così via.

Il Sentiero degli Dei è probabilmente il più noto tra i percorsi del parco e la sua fama è assolutamente meritata, in quanto in un solo itinerario sono contenute valenze storico-architettoniche e naturalistiche, dalla geologia alla botanica.

Partendo da Bomerano si raggiunge Positano attraversando una incredibile successione di pareti e grotte, terrazzamenti coltivati e ruderi di antiche abitazioni, tratti boscosi e belvedere sospesi sulla costa. Gli incontri che si fanno su questo percorso sono quasi esclusivamente con altri escursionisti, per lo più stranieri. Ma capita ancora di incrociare il contadino che, con il mulo carico di frutta o attrezzi, torna o va verso il suo minuscolo orto faticosamente strappato alla pendenza del versante. Il percorso è molto ampio e curato, sempre ben marcato con segnavia e cartelli e il bassissimo dislivello fa sì che chiunque possa godere a pieno di uno dei luoghi più belli del parco.

ARGOMENTI TRATTATI
_CENNI GEOLOGICI DEL TERRITORIO
– COMPOSIZIONE
– PUNTO D’INTERESSE
– LA REGOLA DEI TERZI
– ELEMENTI IN PRIMO PIANO E PROFONDITÀ DI CAMPO
– IL CIELO
– LINEE GUIDA
– CORNICI NATURALI
– PROPORZIONE
– ELIMINARE GLI ELEMENTI INDESIDERATI
– PANORAMICHE
– USARE LA LUCE IN MODO EFFICACE
– SFRUTTATE AL MASSIMO LA STRUMENTAZIONE
Destinatari
Il workshop è dedicato ad appassionati di fotografia, che desiderano ampliare le loro
conoscenze teoriche e pratiche e confrontarsi con altri appassionati e con professionisti del settore, dai quali apprendere stimoli e tecniche della fotografia notturna ma anche imparare a riconoscere i propri errori e le proprie inclinazioni.
I partecipanti potranno affrontare personalmente tutte le diverse problematiche, che normalmente si presentano durante la realizzazione di un reportage geografico, scoprendo cosa si nasconde di solito dietro una bella immagine.

Partecipanti
Da un minimo di 3 ad un massimo di 10 persone.

Data:
Domenica 15 Settembre 2013

Nota: L’organizzazione si riserva di spostare il workshop sulla base di eventuali avverse condizioni meteorologiche, dandone tempestivo avviso ai partecipanti a mezzo posta elettronica..

Quota di Partecipazione
-40,00€

Tutto quanto non indicato nel presente documento, è da considerarsi “Non Compreso”, nella quota di partecipazione e in particolare sono a carico dei partecipanti:
– i trasporti necessari per raggiungere le località scelte per lo svolgimento del workshop;
– tutto il materiale fotografico, apparecchiature, materiale sensibile, accessori etc. necessari allo svolgimento delle attività fotografiche.
Si consiglia di munirsi di abbigliamento adeguato al freddo e alle passeggiate, di una torcia frontale e di tutto il necessario.

Nota: L’organizzazione si riserva di annullare il workshop qualora il numero
minimo partecipanti non venga raggiunto entro la data prevista (data).
L’organizzazione si riserva di modificare le location delle attività sul campo in funzione delle condizioni meteorologiche e logistiche.
Info e prenotazioni:
paolo.liggeri@gmail.com

Inserisci un Commento