Un gargano diverso

By : | 0 Comments | On : settembre 16, 2015 | Category : Foto in Città

Quando si parla di Gargano la mente va a località turistiche e rinomate quali Peschici o Vieste, al mare Adriatico della Puglia, ai suoi monumenti più famosi!

Uno dei comuni della categoria “I Borghi più belli d’Italia” è Vico del Gargano, soprannominato il “paese dell’amore”; fa parte del Parco Nazionale del Gargano e della sua Comunità montana.

IMG_1340

A circa dieci km dal mare, Vico ha una storia antica, tradizioni autoctone e meravigliosi scorci da fotografare. Le immagini sono state scattata in diversi momenti della giornata; quelle che affascinano maggiormente hanno toni caldi, colori intensi, legati alle prime fasidell’imbrunire e della sera.

La scelta del momento è legata al fatto che la cittadina conservi ancora scorci di origine medievale e la luce ricordi vagamente una Iuminazione naturale dell’epoca. La maggior parte di esse è stata scattata – con una Canon 650 D – a ISO 800, 28 mm, diaframma 5.0, tempo di esposizione 1/40 di secondo.

La fotografia della fontana di San Francesco è stata scattata con un 28 mm, diaframma 7.1, tempo di esposizione 0,4 secondi; la scelta è legata alla volontà di fermare il movimento dell’acqua e metterne in evidenza i riflessi di colore.

 

Con una lunghezza focale di 28 mm, 800 ISO, tempo di esposizione 1/30 di secondo e diaframma 5.0 è stata scattata in RAW la foto dell’anziana signora sulla gradinata; passato lo scatto in bianco e nero, ho scelto di conferire una tonalità giallo – seppia a luci e ombre, per ottenere un effetto leggermente “invecchiato”.

IMG_1419

Una scelta particolare è quella relativa allo scatto della coppia che scatta un selfie con il cellulare. Sono stata affascinata dalla scena e dalle nuvole cariche di pioggia, incombenti sopra Vico, di cui si gode il panorama (ISO 100, 10 mm, diaframma 7.1, tempo di esposizione 1/400). Stesse modalità di scatto per la foto panoramica a colori.

IMG_4688

IMG_4685

 

Barbara Ferrari

Visita il nostro sito: www.Zoomemozioni.it

Oppure la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Zoomemozioni-727159814032295/timeline/

Inserisci un Commento